Stati generali, Brunetta: governo dovrebbe fare quelli del buonsenso

Pol/Vlm

Roma, 12 giu. (askanews) - "Abbiamo avvisato sin dal primo minuto il Ministro Gualtieri che lo stratagemma di caricare gran parte delle risorse per le garanzie su SACE, per raccontare che erano garanzie non standardizzate e non metterle a indebitamento netto, non avrebbe funzionato sul piano tecnico e avrebbe creato problemi sul piano gestionale e politico. Tutto ci si sta puntualmente verificando con le esigue risorse assegnate al Fondo PMI gi in esaurimento. Bastava chiedere ad aprile uno scostamento congruo dell'indebitamento netto e non giocare agli strateghi contabili de noaltri sul saldo netto da finanziare. Pi che gli Stati Generali dell'Economia questo Governo dovrebbe fare gli Stati Generali del buonsenso e dell'umilt". Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.