Stati generali, D'Inc: dobbiamo cmabiare il paese non piangerci addosso

Gal

Roma, 13 giu. (askanews) - "Grande emozione e grande senso di responsabilit. Queste sono le sensazioni che provo oggi qui a villa Pamphili dove si sono aperti i lavori per costruire il futuro del nostro paese nel dopo pandemia. Questo il momento del coraggio, un momento per dare voce alle tante realt produttive e ai tanti soggetti protagonisti della vita italiana Questa un'occasione per scrivere nuove regole per il paese che verr, costruire il recovery plan e rendere l'Italia una guida in Europa. Dobbiamo cambiare il paese, non piangerci addosso. E solo insieme possiamo farcela". Lo ha scritto sui social il ministro per i rapporti con il Parlamento, Federico D'Inc.