Stati generali, Gelmini: sono ammissione di impotenza del governo

Pol/Gal

Roma, 13 giu. (askanews) - "Qual il giudizio di Forza Italia sugli Stati Generali? Quello che danno gli italiani: da questa improvvisata serie di incontri non pu nascere qualcosa di buono. una strada che non ha convinto nemmeno la maggioranza che sostiene Conte, non credo convincer i cittadini". Cos Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in un'intervista a "Il Tempo".

"Il governo prima si affidato alla task force di Colao, adesso convoca questa specie di match di improvvisazione teatrale: mi chiedo come non venga in mente a Conte che tutto questo dimostra che una sessantina di membri del suo governo, i quattro o cinque partiti che lo sostengono, non sono in grado di portare il Paese fuori da questa crisi. un'ammissione di impotenza", ha aggiunto.