Stati generali, Meloni: "Non siamo interessati allo show Villa dei famosi"

webinfo@adnkronos.com

"Conte invece di continuare a invitare l’opposizione ai suoi eventi in villa, legga gli emendamenti che abbiamo presentato in Parlamento, cosi dovrà esprimersi sul merito delle questioni invece di fare chiacchiere da salotto. Scoprirà, ad esempio, che la Cassa integrazione che a Villa Pamphilj dice di voler semplificare, il decreto Rilancio del suo Governo la complica ulteriormente reinserendo l’obbligo di contrattazione sindacale che il Parlamento ha tolto dal decreto Cura anche grazie alle battaglie di Fratelli d’Italia". È quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. 

"Non siamo interessati a partecipare allo show 'La Villa dei famosi', se Conte vuole cominciare a dialogare faccia togliere i vergognosi sprechi dal dl Rilancio e faccia approvare gli emendamenti seri che abbiamo presentato su richiesta di lavoratori, artigiani, commercianti e imprenditori", conclude Meloni.