Stati generali, De Petris: ambiente e lotta diseguaglianze strategici

Pol/Bac

Roma, 12 giu. (askanews) - "Con gli Stati generali si avvia un percorso, che deve essere necessariamente rapido, per mettere a punto un Recovery Plan che non potr che articolarsi lungo le due direttrici di fondo individuate da questa maggioranza gi al momento della sua nascita: green economy e riduzione sensibile delle diseguaglianze sociali". Lo afferma in una nota la senatrice di Leu Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto.

"Il governo e la maggioranza dovranno dare risposta alle due emergenze immediate che, se non affrontate subito, rischiano di affondare il sistema Paese: la scuola, che deve essere in grado di affrontare a tutti i livelli la ripartenza a settembre, e il turismo, settore nevralgico sul quale la crisi si abbattuta con massima virulenza e che deve essere aiutato non solo a recuperare il terreno perduto ma anche a cogliere l'occasione per una profonda innovazione", conclude.