Stati Uniti, conduttrice TV si suicida dopo aver scoperto il tradimento del futuro sposo

Neena Pacholke
Neena Pacholke

Kyle Haase e Neena Pacholke si sarebbero dovuti sposare fra poche settimane, ma la conduttrice televisiva ha scoperto il tradimento dell’uomo. La separazione, brusca e improvvisa, ha mandato Neena in uno stato di depressione e la giornalista ha deciso di togliersi la vita.

Stati Uniti, conduttrice TV si suicida dopo aver scoperto il tradimento del futuro sposo

Tutto stava andando bene, nella vita di Neena Pacholke, giornalista originaria di Wausau, nel Wisconsin e volto televisivo della ABC WAOW-9. Lei e il suo fidanzato Kyle avevano programmato le loro nozze, a cui mancava ormai circa un mese. Neena, però, qualche settimana fa avrebbe fatto una scoperta sconcertante. La ragazza ha trovato a casa sua delle mutandine appartenenti ad un’altra donna. Kyle la stava tradendo e aveva una seconda relazione. La scoperta ha mandato su tutte le furie Neena che ha avuto un acceso scontro con il fidanzato, fino ad arrivare alla definitiva separazione.

La lite con il fidanzato e il suicidio di Neena Pacholke

Dopo la scoperta, e la conseguente furiosa lite, la donna è stata trovata senza vita nel suo appartamento. Gli inquirenti che hanno svolto le indagini parlano di un caso di suicidio. Neena da tempo soffriva di disturbi mentali e si trovava da molto in cura da un medico. Il dolore per la fine della sua storia d’amore sarebbe stato troppo grande e Neena ha deciso di farla finita.