Stati Uniti, insegnante abusa sessualmente di uno studente

·2 minuto per la lettura
professoressa-violenta-alunno-arrestata
professoressa-violenta-alunno-arrestata

Professoressa ospita in casa un alunno di 15 anni e lo violenta davanti al marito: ora è stata arrestata. L’insegnante è accusata anche di aver fatto fumare marijuana e bevuto alcol al minorenne.

Professoressa violenta alunno: arrestata

La professoressa Kimberly Weelman-Rich di 34 anni insegna presso la Lafayette Parish School System della Louisiana all’interno della quale gli studenti stranieri vanno a passare dei mesi studio in case di famiglie ospitanti negli Usa. L’insegnante avrebbe ospitato il ragazzo 15enne a casa sua e lo avrebbe violentato sessualmente davanti al marito. La coppia è adesso accusato di abuso: crimini di violenza carnale, incoraggiamento alla delinquenza infantile, in quanto entrambi avrebbero fornito l’uso di droghe e alcol al minorenne.

Gli arresti sono avvenuti nel mese di gennaio, quando un informatore ha riferito alla polizia americana che la professoressa stava ospitando un ragazzo in casa con cui aveva avuto rapporti sessuali. Entrambi sono stati poi liberati su cauzione. Gli agenti successivamente hanno interrogato testimoni che hanno portato alla scoperta dell’abuso da parte della coppia.

Dopo la pubblicazione della notizia, l’istituto in cui lavora la professoressa arrestata ha rilasciato una dichiarazione in cui affermano seri provvedimenti nei confronti della Weelman-Rich. “Il sistema scolastico della comunità di Lafayette è a conoscenza delle accuse di condotta inappropriata da parte di uno dei nostri dipendenti. Accuse di questo tipo continueranno a essere prese molto seriamente e saranno oggetto di indagini approfondite. Mai la presunta condotta inappropriata di un dipendente sarà presa alla leggera. Stiamo collaborando pienamente con le forze dell’ordine nelle loro indagini. Poiché si tratta di una questione di personale, non verranno fornite ulteriori informazioni“.