Stati Uniti stiano lontani da Russia e Crimea - viceministro esteri russo citato da Ifax

·1 minuto per la lettura
il viceministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov

MOSCA (Reuters) - Mosca ha avvertito gli Stati Uniti di stare alla larga da Russia e Crimea, dicendo che il rischio di incidenti è molto alto.

È quanto riporta l'agenzia di stampa Interfax, citando il viceministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov.

Due navi da guerra statunitensi dovrebbero arrivare nel Mar Nero alla fine di questa settimana a causa dell'escalation del conflitto nell'Ucraina orientale.

Ryabkov ha descritto il dispiegamento di forze come una "provocazione".

Inoltre, secondo l'agenzia di stampa Ria, Ryabkov avrebbe detto che Mosca sta proteggendo e continuerà a proteggere i residenti del Donbass, la regione orientale dell'Ucraina controllata dai separatisti sostenuti dalla Russia.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)