Stati Usa fanno causa a Trump per nuove norme per Green... -2-

A24/Pca

New York, 16 ago. (askanews) - Le nuove norme, che dovrebbero entrare in vigore a ottobre, permetterebbero facilmente di definire uno straniero come "carico pubblico", impedendogli così di ottenere la residenza permanente. Il principio vigente, secondo le leggi sull'immigrazione, è proprio che uno straniero non sia un "peso" per i contribuenti statunitensi.

Le nuove norme prevedono anche che le autorità possano impedire l'ingresso negli Stati Uniti alle persone non in grado di garantire che non useranno mai i programmi federali di assistenza sociale, come il Medicaid; la novità potrebbe impedire a circa 900.000 immigrati regolari attualmente nel Paese di richiedere la 'Green Card'.

"Il principio che ci guida è un vecchio valore americano, ed è quello dell'autosufficienza" ha commentato Ken Cuccinelli, direttore pro tempore degli U.S. Citizenship and Immigration Services (USCIS). "È un principio centrale - il Sogno americano stesso - ed è una delle cose che ci contraddistinguono, centrale nella storia degli Stati Uniti". Il piano è frutto della mente di Stephen Miller, il consigliere del presidente Donald Trump conosciuto per le sue posizioni contro i migranti.