Stato-Regioni intesa 573 mln per non-autosufficienza per il 2019

Red/Cro/Bla

Roma, 7 nov. (askanews) - La conferenza unificata che si è riunita in data odierna, presieduta dal ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, ha deliberato l'intesa: sul riparto delle risorse, 347 milioni per il 2019, del Fondo per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale; sull'adozione del primo Piano triennale nazionale per la non-autosufficienza ed il riparto del Fondo per le non autosufficienze, più di 573 milioni per il 2019; il riparto del Fondo per l'assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, pari a 56 milioni per il 2019. Lo rende noto l'ufficio stampa del ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.

A seguire, la conferenza Stato Regioni ha deliberato l'intesa relativa al finanziamento delle borse di studio in medicina generale, 3° annualità del triennio 2017/20, 2° annualità del triennio 2018/21 e 1° annualità del triennio 2019/22.