Stato-Regioni, ok su decreto Viminale per servizi asilo e accoglienza

Red/Cro/Bla

Roma, 8 nov. (askanews) - E' stato approvato ieri, in Conferenza unificata il decreto del ministro dell'Interno che regola l'accesso degli enti locali ai finanziamenti del Fondo nazionale per le politiche ed i servizi dell'asilo, per la predisposizione dei servizi di accoglienza, nonché l'approvazione delle linee guida per il funzionamento del Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati (Siproimi).

"Il decreto, frutto di una positiva collaborazione tra Anci e ministero dell'Interno, è importante per una serie di ragioni - dichiara Matteo Biffoni, sindaco di Prato e delegato Anci alle politiche per l'immigrazione - anzitutto perché vengono messi in sicurezza i progetti in scadenza a fine anno, introducendo un meccanismo che consente ai Comuni di non interrompere i servizi, avendo sei mesi a disposizione per predisporre gli atti amministrativi necessari alla prosecuzione.

(Segue)