Stavo giocando nell'azienda agricola di famiglia

·2 minuto per la lettura
Bambino travolto dai bancali
Bambino travolto dai bancali

Un bambino di 6 anni è rimasto ferito in modo serio dopo un incidente che lo ha visto cadere dai bancali di legno sui quali si era arrampicato per giocare. L’epidodio si è verificato a Macaria, in provincia di Mantova, nelle serata di ieri, 28 aprile, e per il piccolo si è reso necessario il trasferimento in elicottero all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Bambino travolto dai bancali a Macaria

Secondo quanto riportato dai Carabinieri della compagnia di Viadana intervenuti sul luogo dell’incidente, il bambino si sarebbe arrampicato per gioco su un pila di bancali di legno che erano stati accatastati dall’azienda agricola di famglia in via Balestra, nella frazione di Gabbiana, dove erano in corso dei lavori di manutenzione. Salito sulla cima della piccola costruzione, il piccolo avrebbe perso l’equilibrio e cadendo sarebbe stato letteralmente travolto dai bancali. Le schegge del legno e l’impatto della caduta hanno reso serie le sue condizioni di salute, ma per fortuna non è in pericolo di vita.

Bambino travolto dai bancali, il trasferimento in ospedale

Per fortuna del bambino, il papà non era lontano dal luogo dell’incidente e sarebbe stato proprio lui a chiedere i soccorsi, così come rifertio da La Gazzetta di Mantova. Gli operatori dell’ambulanza giunta sul luogo si sono resi subito conto della gravità della situazione e hanno per questo chiesto l’intervento dell’elicottero che è partito da Brescia e ha trasportato il bambino all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Travolto dai bancali, le condizioni del bambino

Dai primi test clinici effettuati, pare che le condizioni del bambino travolto dai bancali di legno siano meno gravi di quanto si era ipotizzato. Dovrà passare un periodo in cura, ma se la caverà. Ora sarà compito dei carabinieri di Viadana chiarire quanto avventuo nell’azienda agricola di via Balestra. Si è trattato di uno sfortunato incidente o di un episodio che poteva essere evitato dall’eventuale intervento del genitore presente? A questa domanda dovranno rispondere le forze dell’ordine. Quel che è certo è che il bambino, approfittando magari di un momento di distrazione degli adulti, si è arrampicato sulla pila dei bancali, salvo poi cadere rovinosamente.