Stefàno-Verducci (PD): Linea Verde promuove prodotti con Glifosato?

Pol/Luc

Roma, 12 nov. (askanews) - "Nella scorsa puntata di Linea Verde, programma che tratta e dovrebbe promuovere l'agricoltura italiana e le sue eccellenze, è stato pubblicizzato un pastificio non italiano che utilizza grano canadese, caratterizzato dall'essere fortemente interessato dalla presenza di micotossine e erbicidi come il Glifosate. I vertici Rai sono a conoscenza di quanto accaduto?" Lo scrivono i senatori Dario Stefàno e Francesco Verducci in un'interrogazione rivolta a Presidente e A.D. della Rai.

"Linea Verde - continuano i membri di Palazzo Madama - è descritto come il programma di Rai1 che da oltre mezzo secolo racconta l'agricoltura italiana e le sue eccellenze, il territorio e il reparto enograstronomico e agroalimentare, colonne portanti dell'economia nazionale ma, nell'ultima puntata del 10 novembre scorso, ha fatto tappa nel cantone svizzero dei Grigioni raccontando e pubblicizzando la pasta secca con esclusivo grano canadese attraverso l'intervista al signor Davide Fisler, proprietario del Molino e Pastificio SA di Poschiavo". "La Rai - concludono i senatori Stefàno e Verducci - è in grado di riferire i motivi che hanno portato alla scelta di dedicare alla Svizzera una puntata intera di un programma che dovrebbe valorizzare la produzione agricola italiana?"??