Stefano De Martino e Belen Rodriguez in barca: quanto costa il gozzo?

Stefano Belen barca costo
Stefano Belen barca costo

Estate all’insegna del romanticismo per Stefano De Martino e Belen Rodriguez. I due si stanno concedendo una vacanza in barca, con il gozzo di nome Santiago che il ballerino ha acquistato qualche anno fa. Quanto costa l’imbarcazione?

Stefano e Belen in barca: fuga sul gozzo Santiago

Nelle ultime ore, Stefano De Martino e Belen Rodriguez hanno regalato ai fan i primi scatti di coppia. Dall’inizio del ritorno di fiamma ad oggi, i due avevano evitato di esporsi, ma, complice l’atmosfera romantica in cui sono immersi, non hanno saputo resistere. La showgirl argentina e l’ex ballerino di Amici si stanno concedendo una vacanza in barca, sul gozzo che Stefano ha acquistato qualche anno fa e ha chiamato con il nome del primogenito, ovvero Santiago.

Santiago: la barca extra lusso di De Martino

La barca con cui De Martino e la Rodriguez stanno girando per le Isole Pontine è un gozzo Positano Open 38, l’imbarcazione più grande prodottta dai cantieri navali Nautica Esposito. Misura 11,50 metri e può portare fino sedici persone, con sei posti letto. Presenta un’ampia cabina armatoriale, una cabina ospiti doppia e altri due posti letto posizionati sotto la plancia. Il salotto esterno, invece, ha dettagli in legno e grandi divani in pelle chiara con cuscini abbinati. Ovviamente, non mancano un bagno dotato di ogni confort e un angolo cottura.

Quanto costa la barca di Stefano De Martino?

Una barca come quella di Stefano ha un prezzo base di 250.000 euro. Ovviamente, il costo lievita in base ai dettagli/optional che si aggiungono. Pertanto, nel caso di De Martino, la cifra sborsata per l’acquisto sarà stata di gran lunga superiore a quella di ‘listino’.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @belenestefano_fanpage

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli