Stefano Tacconi senza freni: “Gli arbitri vogliono favorire il Napoli”

Stefano Tacconi senza freni: “Gli arbitri vogliono favorire il Napoli”

L’ex calciatore Stefano Tacconi nel corso di un’intervista ai microfoni di Radio Bianconera, si è lasciato andare in un commento decisamente sopra le righe. Secondo lui quest’anno gli arbitri favorirebbero il Napoli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Chi è Adriano Galliani?

Intervista Stefano Tacconi

Durante l’intervista, Tacconi ha analizzato vari episodi arbitrali della prima giornata di Serie A e l’esordio della sua amata Juventus: “L’esordio della Juventus? È la squadra di Allegri che ha giocato, a parte Higuain. Ho visto malissimo De Sciglio e Rabiot, una Juve che a differenza di Allegri quando ha fatto gol non si è difesa ma ha continuato ad attaccare. Quando segni l’1-0 secondo me devi ammazzare gli avversari, devi trovare il 2-0 che avevamo anche fatto”.

Successivamente l’ex giocatore bianconero ha parlato di alcuni presunti favoreggiamenti alla squadra partenopea: “Secondo me quest’anno con gli arbitraggi vogliono favorire qualche squadra del sud. Secondo me quest’anno vogliono favorire il Napoli, lo abbiamo già visto alla prima giornata”.

L’estremo difensore ha anche raccontato del suo rapporto con Schillaci: “Ho un rapporto speciale con Schillaci. Quando arrivò da Messina, era alle prime armi e siccome ero capitano, Zoff lo mise in camera con me. Al suo arrivo l’ho adottato. Dopo il primo gol in Nazionale è venuto ad abbracciarmi in panchina, glielo avevo predetto”.

Sulla VAR

Proseguendo Stefano Tacconi ha aggiunto un intervento sulla discussa decisione dell’introduzione della VAR: “Decide sempre l’arbitro, VAR o non VAR, è un arbitro che decide. Purtroppo decidono ancora loro. È un bene per la Juve, almeno ora non ruba più solo lei ma rubano anche gli altri. Sabato, VAR o non VAR, gli facciamo un c*** come un canestro”.