Stellantis acquisisce Share Now: il colosso automotive punta al car sharing

(Adnkronos) - Scoop raccolto in esclusiva da Il Giornale d'Italia, il gruppo Stellantis acquista Share Now. L'operazione porta all'ingresso di Stellantis nel car sharing e conseguentemente a un inserimento nella flotta attuale di Share Now di un maggior numero di modelli a marchio Fiat, PSA e Citroen, sia a benzina che elettrici.

Il perimetro dell'operazione riguarda solo la parte di car sharing, mentre Free Now, con i prodotti Beat, Reach Now e Moovel, e Charge Now - con Digital Charging Solutions - rimane in capo alla joint venture tra Mercedes e BMW. Il valore dell'operazione dovrebbe assestarsi sotto i 100 milioni, anche considerando che Share Now avrebbe cumulato elevate perdite negli ultimi anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli