Stellantis: entro fine 2021 40 modelli elettrificati, leader mobilità sostenibile (2)

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Quella di Stellantis è anche una proposta conveniente per la clientela dal momento che tutte le vetture ibride ricaricabili e 100% elettriche del gruppo godono dei maggiori incentivi statali all’acquisto (ino a 10.000 euro in caso di rottamazione) oltre ai diversi benefici in termini di accesso in Ztl gratuito o con pedaggi ridotti, sconti ed esenzioni dal pagamento del bollo, parcheggio gratuito nelle zone di sosta a pagamento e nei posti residenti.

Ma oltre alla clientela privata (che da Fiat a Ds, da Peugeot a Opel e Citroen può già contare sulle versioni elettrificate dei modelli più popolari e apprezzati) l'offerta 'green' di Stellantis ha uno sguardo particolare alle necessità del mondo professionale , come testimonia l'imminente arrivo dell’E-Ducato di Fiat Professional, versione 100% elettrica del veicolo commerciale più venduto in Europa nel 2020 e punto di riferimento per i professionisti, che si affianca all’Opel Vivaro-e, al Peugeot e-Expert e Citroën Ë –Jumpy, vincitori dell’International Van of the Year 2021 a zero emissioni, e a una vasta gamma di veicoli commerciali.

La gamma di modelli elettrificati Stellantis con un target familiare e professionale che saranno introdotti entro fine anno vede così per Citroen tre modelli estremamente versatili come l'E-Jumper, l'E-Berlingo e l'E-Berlingo Van mentre Opel proporrà il Combo-e Life, il Combo-e Cargo , il Movano e Peugeot l'e-Boxer, l'e-Rifter e l'e-Partner. In arrivo poi le versioni elettriche e rinnovate di due best-seller 'iconiche' come l'Opel Astra e la Peugeot 308, mentre Ds con la E-Tense offrirà un modello che anticipa le auto di seconda generazione del brand premium, un concentrato di tecnologia di assoluta avanguardia accompagnato da un design scultoreo e avveniristico.