Stellantis, fermo produzione in due stabilimenti francesi legato a Continental - stampa

Il logo Stellantis presso la sede dell'azienda a Poissy, vicino Parigi

PARIGI (Reuters) - L'attuale sospensione della produzione in due stabilimenti francesi della casa automobilistica Stellantis è legata a problemi di fornitura relativi a un componente prodotto da Continental.

Lo ha riportato il quotidiano economico La Tribune.

"Secondo le nostre informazioni, il fornitore automobilistico tedesco non è al momento in grado di consegnare il suo sistema di navigazione connesso", ha riferito La Tribune, senza specificare le fonti.

Un portavoce di Stellantis ha affermato che il gruppo ha rifiutato di commentare sulla situazione coi singoli fornitori e ha ribadito che la sospensione delle attività presso uno stabilimento Citroen a Rennes e uno stabilimento Peugeot a Sochaux è dovuta a colli di bottiglia dei semiconduttori.

Continental non ha rilasciato commenti al riguardo.

Stellantis ha detto mercoledì che avrebbe interrotto la produzione dello stabilimento Citroen di Rennes-La Janais, in Bretagna, fino al 3 luglio a causa di una carenza di chip.

Ha anche detto che l'interruzione della produzione presso lo stabilimento Peugeot di Sochaux, nella Francia orientale, sarà prolungata fino alla fine della prossima settimana.

Il gruppo interromperà poi anche le operazioni presso lo stabilimento di Melfi dalla fine del 28 giugno al 2 luglio, a causa di una carenza "strutturale" di semiconduttori.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli