Stellantis, nuova organizzazione Public Relations e Communication

·1 minuto per la lettura

TORINO (ITALPRESS) - E' stata riorganizzata la Direzione di Public Relations e Communication nell'ambito della nuova struttura italiana di Stellantis, guidata dal Country Manager Santo Ficili.

Il compito della nuova Direzione sara' quello di coordinare le attivita' di Comunicazione esterna e interna sul fronte corporate, manufacturing, prodotto, car park, lifestyle, digital PR ed eventi. La responsabilita' della nuova struttura e' stata affidata a Claudio D'Amico che ha cosi' riorganizzato la Direzione di Public Relations e Communication. Il Corporate e il Manufacturing sara' gestito direttamente da Claudio D'Amico con il supporto di Maria Teresa Carboni, Maria Teresa Delsanto e Carlotta Savi.

I PR dei Brands e il Car Park Management saranno coordinati dal Brand Manager Carlo Leoni. In dettaglio i PR dei Brand: Citroën: Elena Fumagalli; Fiat e Abarth: Marco Freschi; Jeep: Andrea Gualano; Opel: Stefano Virgilio; Peugeot: Giulio Marc D'Alberton; Premium Brands (DS Automobiles, Alfa Romeo e Lancia): Giorgio Contu. Tutti i Brands saranno supportati dai Media Relations Cross Brand Specialist: Eleonora Pagliasso; Matteo Magatelli e Cristina Scialpi. Il Car Park sara' guidato operativamente da Dario Ingravallo che avra' il supporto di Francesco Lombardi, Mauro Loi, Luigi Paterno', Anna Maria Salomone, Ivan Cassinari e Andrea Tarasca. Le attivita' Lifestyle e Digital PR per tutti i Brand saranno coordinate dalla Lifestyle & Digital PR Manager Simona Magnarelli con il supporto di Francesca Caglioti A guidare gli Eventi sara' l'Events Manager Emiliano Usai. Al suo fianco lavoreranno Alberto Certani (Fiat, Abarth, LCV) con il supporto di Elena Balbo, Francesco Maione (Alfa Romeo e Lancia), Elisabetta Morlacchi (Opel, Peugeot e Citroën), Jessica Bosio (Jeep e DS Automobiles) e Monica Soldini (Press, Event, B2B) con il supporto di Cinzia Chiesa.

(ITALPRESS).

tvi/com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli