Stellantis riorganizza consumer finance europeo con nuove jv bancarie

·1 minuto per la lettura
Il logo Stellantis presso lo stabilimento a Hordain, in Francia

ROMA (Reuters) - Stellantis ha avviato colloqui esclusivi con BNP Paribas, Credit Agricole e Santander con l'obiettivo di riorganizzare e rafforzare le sue attività in Europa di finanziamento attraverso nuove partnership.

"Si tratta di una mossa strategica per migliorare la nostra performance finanziaria in tutti i Paesi europei", commenta l'AD Carlos Tavares.

Stellantis punta inoltre a più che raddoppiare la sua flotta di veicoli 'corporate leasing' attraverso una nuova unità finanziaria entro la fine del decennio.

"Riteniamo che in questo segmento abbiamo una enorme opportunità di crescita nei prossimi anni", ha detto Philippe de Rovira, responsabile Sales Finance. La quarta più grande casa automobilistica del mondo ha detto che mira a creare una società di leasing operativo paritetica con Credit Agricole Consumer Finance e riorganizza le sue attività di finanziamento attraverso accordi di joint venture in ogni paese con BNP Paribas Personal Finance e Santander Consumer Finance.

Stellantis aggiunge che gestirà le attività di finanziamento attraverso JV con BNP Paribas Personal Finance in Germania, Austria e Regno Unito e con Santander Consumer Finance in Francia, Italia, Spagna, Belgio, Polonia e Paesi Bassi.

In Portogallo lavorerà con Santander tramite un accordo commerciale.

Questo passaggio consentirà a Stellantis di razionalizzare le sue operazioni di finanziamento e leasing, riducendo il numero di entità che ora gestisce in ogni Paese europeo da cinque a due.

Questi accordi potrebbero essere firmati nel primo trimestre del prossimo anno, mentre la transazione dovrebbe essere completata nella prima metà del 2023.

Come parte del piano, Stellantis uscirà dall'ex ramo di servizi finanziari di Fiat Chrysler, FCA Bank, vendendo la sua quota del 50% a Credit Agricole Consumer Finance, che a quel punto sarà l'unico proprietario.

(Giulio Piovaccari, in redazione a Roma Stefano Bernabei, Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli