Stevie Wonder: "Mi trasferisco in Ghana"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Stevie Wonder vuole trasferirsi in Ghana. Il celeberrimo cantante, che nella sua carriera ha cantato brani di successo planetario come come 'You are the sunshine of my life' e 'I just called to say I love you', in un'intervista con Oprah Winfrey citata dalla Cnn ha spiegato la sua decisione citando i disordini politici negli Stati Uniti. "Voglio vedere questa nazione sorridere di nuovo - ha detto Wonder - E voglio vederla prima di partire per trasferirmi in Ghana perché lo farò". Alla domanda della Winfrey: "Ti trasferirai definitivamente in Ghana?", il cantante ha risposto secco: "Lo farò". E ha spiegato: "Non voglio che i figli dei miei figli dicano: 'Oh, ti prego, per favore rispettami, per favore sappi che sono importante, per favore apprezzami. Che storia è questa?".

Non è la prima volta che Wonder dice di volersi trasferire in Ghana. Già nel 1994 aveva detto che nel Paese africano c'era "più senso di comunità" che negli Stati Uniti. Wonder, originario del Michigan, ha imparato a suonare il piano, la batteria e l'armonica all'età di 9 anni e ha firmato per la Motown nel 1961. Da allora, ha vinto 25 Grammy Awards e un Oscar per la migliore canzone. Nel 1999 è stato insignito del Kennedy Center Honors e nel 2004 è stato premiato con il Billboard Music Award per il Century Award.