Stoccolma, Juncker: È attacco a tutta l'Ue. Tusk: Mio cuore è lì

redazione web
Stoccolma, Juncker: È attacco a tutta l'Ue. Tusk: Mio cuore è lì

"Un attacco a qualunque dei nostri Stati membri è un attacco a tutti noi". Così il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, dopo il presunto 

attacco terroristico avvenuto a Stoccolma

, dove un veicolo si è lanciato sulla folla provocando morti e feriti. "Dobbiamo stare spalla a spalla in solidarietà con il popolo della Svezia e le autorità svedesi possono contare sulla Commissione europea per il nostro sostegno in ogni modo possiamo", ha aggiunto Juncker.

"Il mio cuore è a Stoccolma questo pomeriggio. I miei pensieri sono con le vittime di questo terribile attacco, nonché con i loro familiari e amici", ha dichiarato su Twitter il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk.

 

My heart is in #Stockholm this afternoon. My thoughts are with the victims and their families and friends of today's terrible attack.

— Donald Tusk (@eucopresident) 7 aprile 2017

 

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità