Stop al caldo anche al Sud, weekend di pioggia in vista

·1 minuto per la lettura

Un vortice ciclonico collocato sul centro Europa sta favorendo l'irruzione di venti freschi dai quadranti settentrionali che oltre a generare, scontrandosi con il caldo presente nei bassi strati, forti temporali, hanno provocato un generale calo delle temperature che ora sta raggiungendo anche il Sud. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che i temporali continueranno a colpire molte regioni anche nei prossimi giorni. Nella giornata di mercoledì le zone a rischio saranno ancora i versanti adriatici dalle Marche alla Puglia, le zone interne del Lazio, della Campania, della Basilicata e al Nord il Piemonte, come il torinese e il cuneese. Dopo una breve pausa dalle piogge attesa per giovedì (temporali solo in Puglia), da venerdì il vortice ciclonico scenderà ulteriormente di latitudine. Questo movimento causerà un nuovo impulso perturbato e freddo che interesserà entro il weekend un po' tutta Italia, a partire dal Nord per poi scendere al Centro e quindi al Sud. In questo contesto le temperature subiranno una nuova diminuzione portandosi fino a 10°C sotto la media del periodo.

NEL DETTAGLIO

Mercoledì 25. Al nord: qualche temporale sul Piemonte occidentale, nubi sparse altrove. Al centro: numerosi temporali sulle regioni adriatiche e Lazio interno. Al sud: peggiora in Puglia e sugli Appennini con temporali.

Giovedì 26. Al nord: soleggiato. Al centro: sole prevalente. Al sud: a tratti instabile, temporali in Puglia.

Venerdì 27. Al nord: subito temporali sul Friuli Venezia Giulia, poi basso Veneto ed Emilia Romagna. Al centro: peggiora fortemente sulle Marche, temporali su Toscana interna. Al sud: soleggiato.

Weekend a tratti temporalesco o piovoso su molte regioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli