Storico accordo tra gli Usa e i talebani: ritiro totale delle truppe entro 14 mesi

Talebani e statunitensi hanno firmato a Doha, in Qatar, lo storico accordo che apre la strada al ritiro delle truppe americane dal Paese. L'accordo prevede che gli Stati Uniti e i loro alleati ritireranno tutte le loro forze dall'Afghanistan entro 14 mesi. Il testo, negoziato per un anno e mezzo in Qatar, è stato firmato dal capo negoziatore di Washington, Zalmay Khalilzad, e dal capo politico dei talebani, Abdul Ghani Baradar.

Per l'occasione è arrivato a Doha anche il capo della diplomazia americana, Mike Pompeo. Dopo una prima riduzione delle truppe a 8.600 entro 135 giorni dalla firma, gli Stati Uniti e i suoi partner "completeranno il ritiro delle loro restanti forze entro 14 mesi". Gli Usa "non esiteranno ad annullare" lo storico accordo di Doha se i talebani non rispettano l'intesa. Lo afferma il segretario alla Difesa, Mark Esper. Il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, ha chiesto ai talebani di "rispettare la promessa di tagliare i legami con Al Qaeda".