"Stories of a Generation": docuserie Netflix ispirata al libro di Papa Francesco in esclusiva su HuffPost

·2 minuto per la lettura

L’amore, i sogni, la lotta, il lavoro. Quattro temi per raccontare la generazione della terza età come tesoro da conservare. Questo al centro di Stories of a Generation, la docuserie di Simona Ercolani e firmata Netflix, ispirata a Sharing the Wisdom of Time (La saggezza del tempo), il pluripremiato libro scritto da Papa Francesco a cura di Antonio Spadaro, edito da Loyola Press (in Italia edito da Marsilio). E proprio il Pontefice compare nella serie come voce fuori campo mentre conversa con Spadaro ma anche filo rosso che collega le storie dei protagonisti dei quattro episodi che compongono il documentario. Donne e uomini over 70 provenienti da ogni parte del mondo si raccontano davanti all’obiettivo di giovani filmmaker under 30. La docuserie, prodotta da Stand By Me, è disponibile su Netflix dal 25 dicembre.

Il regista Martin Scorsese e la figlia, Francesca Scorsese, che lo intervista per la docuserie (Photo: Netflix)
Il regista Martin Scorsese e la figlia, Francesca Scorsese, che lo intervista per la docuserie (Photo: Netflix)

Esperienze di donne e uomini, personaggi famosi ma anche eroi del quotidiano, come cartina di tornasole dell’umanità nei suoi valori universali attraverso la diversità di etnie, status sociali, culture e religioni. La storia di Martin Scorsese, il regista premio Oscar statunitense che per la prima volta svela il lato più intimo della sua vita attraverso un’intervista girata dalla figlia, si intreccia alla storia di Vito Fiorino, che nel 2013 salvò 47 naufraghi al largo di Lampedusa. Nell’episodio dedicato al tema della lotta, fatta di piccole rivendicazioni personali o battaglie per diritti universali, c’è Austra Bertha Flores, la prima donna sindaca dell’Honduras, che racconta la sua lotta per i diritti dei più deboli del suo Paese. O Felipe Pomar, il primo campione mondiale di surf negli anni ’60 che ha trovato nella paura la sua più grande forza. E ancora la storia di Danilo Mena Hernandez, un contadino che abita nella foresta del Costa Rica, che realizza il sogno dei suoi figli non vedenti portandoli a “vedere” il mare con le mani per la prima volta o quella di Montserrat Mechò, che ancora a 89 annisi lancia ancora con il paracadute: al suo attivo ha più di 900 lanci, tutti dedicati al figlio morto in un tragico incidente.

La spagnola Montserrat Mechò, a 89 anni, si lancia ancora con il paracadute (Photo: Netflix)
La spagnola Montserrat Mechò, a 89 anni, si lancia ancora con il paracadute (Photo: Netflix)

Storie del passato che aiutano, attraverso un testimone che passa nelle mani dei giovani, a capire il presente. Un’eredità che non va dimenticata o trascurata: questo il messaggio della docuserie dove il Pontefice si mostra non solo nella veste di guida spirituale che tutti conoscono, ma anche in quella di Jorge Mario Bergoglio, un uomo tra gli uomini, che condivide la sua esperienza di vita costellando ogni episodio di aneddoti, racconti, ricordi personali, inediti e originali.

Stories of a Generation, su Netflix dal 25 dicembre (Photo: Netflix)
Stories of a Generation, su Netflix dal 25 dicembre (Photo: Netflix)

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli