Stormy Daniels è stata fermata per essersi lasciata toccare in uno streaptease

Huffington Post

È stata arrestata Stormy Daniels, l'attrice porno coinvolta in una battaglia legale col presidente americano, Donald Trump. In un night club di Columbus (Ohio), la donna si sarebbe fatta "toccare" da un cliente durante uno streaptease. A renderlo noto è Michael Avenatti, l'avvocato dell'attrice, secondo cui alla base dell'arresto ci sarebbero ragioni politiche.

Avenatti ha scritto su Twitter: "Affronteremo tutte le false accuse". "Un arresto con l'accusa di aver consentito a un cliente di toccarla sul palco in un modo non sessuale. State scherzando? E sprecare risorse per questo? Ci deve essere una priorità assoluta!".

Avenatti si è detto certo che la pornostar sarà rilasciata presto su cauzione e si è comunque augurato un'incriminazione per reato minore. Daniels durante la campagna elettorale del 2016 aveva ricevuto 130.000 dollari da Michael Cohen, avvocato di Trump, perché non rivelasse le sue vicende sessuali.

L'attrice si è rivolta al tribunale per rinnegare l'accordo ma ancora la battaglia legale tra i due non è stata risolta. In attesa degli esiti della vicenda, l'attrice ha realizzato un tour di streaptese di protesta in tutti gli Stati Uniti.



Continua a leggere su HuffPost