Strada a R. Lombardia: tamponi salivari gratuiti per gli studenti

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 lug. (askanews) - "La didattica a distanza negli ultimi due anni è stata necessaria ma spesso deleteria, come noto a tutti e come dimostrato anche dai test Invalsi. Deleteria per la formazione didattica e, soprattutto, per il benessere psicologico e sociale di ragazze e ragazzi. A settembre dobbiamo garantire una scuola in presenza e sicurezza per la tutela della popolazione scolastica dalla contagiosissima variante Delta. La nostra proposta è il tampone salivare: immediato, non invasivo, e molto efficace, come rivela lo studio condotto dal Professor Gian Vincenzo Zuccotti". E' quanto si legge in una nota della consigliera regionale dei Lombardi Civici Europeisti, Elisabetta Strada.

"Per questa ragione - ha concluso Strada - per la riapertura delle scuole a settembre. in occasione dell'Assestamento di Bilancio 2021-2023, abbiamo depositato un ordine del giorno chiedendo alla Regione di garantire a tutti gli studenti e al personale scolastico la frequenza in sicurezza, effettuando regolarmente i tamponi salivari per monitorare il diffondersi del virus, evitare focolai e scongiurare il ritorno all'utilizzo della Dad".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli