Strage Bologna, Boldrini: è ferita aperta democrazia italiana

Tor

Roma, 2 ago. (askanews) - "85 morti e 200 feriti. La strage fascista del #2Agosto 1980 è una ferita aperta per la democrazia italiana. Sono col cuore a #Bologna e sempre al fianco dei familiari delle vittime nella loro battaglia per verità e giustizia". Lo ha dichiarato la ex presidente Leu della Camera Laura Boldrini.