Strage Bologna: Gasparri, 'bene Zuppi ma serve pubblicare altri documenti segreti'

·1 minuto per la lettura
Strage Bologna: Gasparri, 'bene Zuppi ma serve pubblicare altri documenti segreti'
Strage Bologna: Gasparri, 'bene Zuppi ma serve pubblicare altri documenti segreti'

Roma, 30 lug. (Adnkronos) – “Ha ragione l'arcivescovo di Bologna Zuppi: chi sa, parli. Ma sulle stragi di Ustica e di Bologna in molti abbiamo parlato e chiesto la desecretazione di documenti che aprono squarci di verità. La pista mediorientale non è stata mai indagata fino in fondo. Ci sono verità che si devono conoscere. Con altri parlamentari abbiamo consultato documenti che smentiscono le tante fandonie che vengono sostenute nelle sedi giudiziarie e in quelle giornalistiche e che riguardano sia Ustica che Bologna. È tempo di parlare". Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

"E anche chi come noi è vincolato dal segreto -aggiunge- è stanco di non veder pubblicati documenti che danno quel contributo di verità che oggi anche Zuppi ha giustamente preteso. Si devono aprire gli archivi e far conoscere a tutti ciò che abbiamo letto in questi anni”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli