Strage Bologna, Gelmini: verità potrebbe essere più vicina

Roma, 2 ago. (askanews) - "Quarant'anni fa la Strage di Bologna. Per motivi di sicurezza per la prima volta non ci sarà il corteo fino alla stazione, ma c'è la consapevolezza che, dopo segreti e depistaggi, la verità sui mandanti di quell'orrore potrebbe essere più vicina. Un abbraccio ai familiari delle vittime". Lo scrive su Twitter Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli