Strage Bologna, il vicepresidente del Csm alla commemorazione

Cro/Ska

Roma, 31 lug. (askanews) - Venerdì il vicepresidente del Csm David Ermini sarà a Bologna per partecipare alla commemorazione della strage del 2 agosto 1980. "Nel ricordo di quel dolore ritengo sia dovere di tutte le istituzioni stringersi attorno ai familiari e ai parenti delle vittime. La strage di Bologna - dice Ermini - è una ferita ancora aperta, che esige ogni sforzo da parte dello Stato e della magistratura per arrivare a una verità piena e definitiva".