Strage Colorado,Biden “non dobbiamo nè possiamo tollerare l’odio”

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 20 nov. (askanews) - "Non possiamo e dobbiamo tollerare l'odio. Quando decideremo che ne abbiamo abbastanza? Dobbiamo affrontare l'epidemia di salute pubblica della violenza con armi da fuoco in tutte le sue forme. All'inizio di quest'anno ho firmato la legge più significativa sulla sicurezza delle armi da fuoco in quasi tre decenni, oltre ad aver intrapreso altre azioni storiche. Ma dobbiamo fare di più. Dobbiamo emanare un divieto sulle armi d'assalto per togliere le armi da guerra dalle strade americane". Lo ha affermato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, in una dichiarazione dopo la terribile strage in Colorado nel locale notturno Lgbtqi+

"Sebbene non sia ancora chiaro il movente di questo attacco sappiamo - ha affermato Biden - che negli ultimi anni la comunità Lgbtqi+ è stata vittima di terribili episodi di odio" e che "la violenza delle armi continua ad avere un impatto devastante. Ed in particolare sulle comunità Lgbtqi+ in tutta la nazione le minacce di violenza sono in aumento".