Strage Dayton, killer indossava un giubbotto antiproiettile

Coa

Roma, 4 ago. (askanews) - L'uomo che ha ucciso nove persone, ferendone altre 16, a Dayton, in Ohio, indossava un giubbotto antiproiettile: lo ha riferito Deb Decker, responsabile della comunicazione per i Servizi d'emergenza della contea di Montgomery, citato dalla Cnn.

Intanto, la sindaca di Dayton, Nan Whaley, ha dichiarato di avere "il cuore spezzato" per la sparatoria mortale nella sua città.

Sul suo account Twitter, Whaley ha ringraziato i primi soccorritori e ha detto che le autorità condivideranno gli aggiornamenti sulla strage una volta che ci saranno novità.