Strage di Bucha: trovati almeno 420 cadaveri

·1 minuto per la lettura
strage Bucha cadaveri
strage Bucha cadaveri

Almeno 420 cadaveri sono stati trovati a Bucha nella regione di Kiev. Questa è la drammatica notizia che ha dato il capo della polizia della Andriy Nebytov attraverso un post su Facebook e come citato dal sito di informazione Ukrinform. Stando a quanto si apprende. fino tre giorni fa le vittime civili ritrovate erano 350. Si tratta di numeri sempre più alti che ci raccontano molto di quello che sta succedendo in Ucraina.

Strage di Bucha, ritrovati 420 cadaveri

Lo scenario descritto da Nebytov è dunque quanto mai tragico. A tale proposito ha spiegato: “A partire da sabato sera, più di 420 corpi sono stati trovati solo a Bucha. La gente torna a casa e trova tombe temporanee nei cortili, negli scantinati, nei pozzi”. Ha poi aggiunto: “Oltre 200 persone risultano scomparse, secondo quello che riferisce la gente che è tornata dopo che i russi hanno lasciato la zona. Più di 300 corpi, non sono ancora stati identificati”.

Il capo della polizia della regione di Kiev: “La speranza è quella di identificare tutte le persone”

Nebytov ha infine spiegato quelle che sono le principali criticità nell’identificare i corpi. Molte delle persone che ne denunciano la scomparsa – ha osservato – si trovano all’estero “per questo non è ancora possibile prelevare da loro campioni di Dna. La speranza è di riuscire a identificare il 100% di tutte le persone che sono state uccise dall’esercito russo nella regione di Kiev”, ha infine dichiarato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli