Strage a Licata, uccide 4 familiari e poi si spara>

Uccide il fratello, la cognata, i nipoti di 15 e 12 anni, e poi si spara. È successo a Licata, nell'Agrigentino, dove una lite probabilmente legata a questioni di eredità si è trasformata in una strage: l'omicida è un uomo di 48 anni. ald/fsc/gtr

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli