Strage ologna, Pignedoli (M5s): individuato un altro pezzo di verità

Pol/Gal

Roma, 9 gen. (askanews) - "L'ergastolo dell'ex Nar Gilberto Cavallini restituisce, ben 40 anni dopo, un altro pezzo di verità sulla strage di Bologna. Restano ancora tante domande a cui bisogna dare risposta, a partire dall'individuazione di tutti i mandanti. Il nostro pensiero va ai familiari delle vittime e a tutti i cittadini emiliani offesi da un attentato così efferato e dai tanti depistaggi che hanno tentato di ostacolare la ricerca della verità". Così in una nota l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Sabrina Pignedoli.