Strage via d'Amelio, Leodori: Borsellino grande uomo di Stato

Red/Cro/Bla

Roma, 19 lug. (askanews) - "Paolo Borsellino stato ed un grande uomo di Stato. Ricordiamo oggi il suo sacrificio come quello di altri uomini dello Stato, Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Claudio Traina, Vincenzo Li Muli ed Emanuela Loi che persero la vita per noi, per una democrazia libera dalle mafie". Lo scrive in un comunicato il vice presidente della Regione Lazio Daniele Leodori nel 28esimo anniversario della strage di via D'Amelio.

"Una democrazia, uno Stato che vanno difesi e tutelati ogni giorno. Un dovere verso le giovani generazioni e - conclude Leodori - verso chi ha perso la vita per mano delle mafie contro cui politica e istituzioni devono essere unite piu' che mai".

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.