Strano mal di schiena: "Sarò stanco", 45enne morto dopo tre mesi

Cristian Icia Bagatella
Cristian Icia Bagatella

Il signor Cristian Bagatella (detto Icia) aveva solamente 45 anni. Dallo scorso inverno soffriva di uno strano mal di schiena. Lui pensava fosse solo stanchezza. Lo scorso maggio ha fatto gli opportuni accertamenti e ha scoperto di avere un tumore. È morto tre mesi dopo. La triste notizia è stata resa nota lo scorso 10 agosto. Cristian è morto a Quero Vas, in provincia di Belluno. I compaesani dell’uomo sono sotto choc per la sua triste dipartita. Il 45enne stava continuando l’ampliamento della casa del padre dopo che questi era morto tragicamente a 72 anni. Stava portando avanti le operazioni in memoria del genitore, ma non ha avuto il tempo di terminare il lavoro.

Il mal di schiera era un tumore: tragedia per la famiglia Bagatella

La famiglia Bagatella sembra essere costellata da diversi lutti. Una tragedia senza fine se si pensa che la signora Dorina, mamma di Cristian, dopo aver perso i fratelli in poco tempo, dovette affrontare anche la morte del marito nel 2018. Ora anche l’addio al figlio. Una tragedia che getta nel dolore non solo Dorina, ma anche il fratello di Cristian, Manuel, e la compagna Barbara.

Le parole di Cristian in memoria del padre defunto

Dopo la morte del padre, Cristian Icia Bagatella ricordò il genitore così: “Papà eri un lavoratore instancabile ed eri tu la sera che mi davi il coraggio di finire. Eri orgoglioso della tua casa e di lasciare qualcosa ai tuoi figli”. Dallo scorso inverno il 45enne soffriva di un mal dischiena anomalo. “Sarò stanco” pensava. La diagnosi alla fine ha parlato chiaro: era un tumore. I funerali di Cristian si sono svolti il 13 agosto alle 10:30 nella chiesa di Quero.