Striscia la Notizia: è morta Laura Boerci, inviata con Max Laudadio

·2 minuto per la lettura
Striscia Laura Boerci
Striscia Laura Boerci

Lutto nella “famiglia allargata” di Striscia la notizia. Nelle ultime ore, infatti, è venuta a mancare Laura Boerci. Il direttore del tg satirico più famoso della televisione italiana, Antonio Ricci, ha voluto ricordare questa donna, definendola un’ “amica di Striscia”. Ecco il comunicato che è stato pubblicato sul sito ufficiale della trasmissione. “Una forza travolgente, un carisma fuori dal comune. Laura Boerci è morta a 52 anni, lasciando un vuoto coloro che l’hanno conosciuta o di chi ha avuto il piacere di lavorare con lei”.

L’impegno di Laura Boerci a Striscia la Notizia

Non tutti ricordano quale è stato il suo ruolo nella trasmissione. L’inviato storico della trasmissione, infatti,Max Laudadio, aveva raccolto la sua denuncia contro le barriere architettoniche che obbligano chi, come Laura, è affetto da gravi forme di handycap a una vita impossibile nelle città italiane, tra marciapiedi bloccati, scalinate, rampe inaccessibili.

Laura Boerci a Striscia la Notizia con Laudadio

Agli ostacoli architettonici, poi, si aggiungono anche l’ inciviltà tra i concittadini e l’immobilismo da parte delle istituzioni. Per anni, Laudadio, ha cercato, proprio grazie alla presenza di Laura, di cercare di mettere luce sul problema e risolverlo, anche se in piccola parte.

Il comunicato di Striscia la Notizia

Il commuovente comunicato di Striscia la Notizia non è finito qui. Una mente brillante, piena di idee mai banali, una creatività che le ha permesso di affrontare la disabilità da cui era affetta sempre con la grinta e con il sorriso. Aveva dato vita all’Happiness Cafè e si era battuta contro le barriere architettoniche, affiancando il nostro inviato Max Laudadio belle sue battaglie”. Insomma, la sua scomparsa, lascerà un vuoto difficile da riempire, non solo nella grande famiglia di Striscia la Notizia, ma anche in tutti i telespettatori della trasmissione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli