Striscia la Notizia, Franco di Mare ha inviato una querela dopo la puntata di ieri

Franco di Mare
Franco di Mare

Il direttore di Rai 3 Franco di Mare non ha affatto apprezzato il servizio di Valerio Staffelli, andato in onda durante la puntata di ieri, venerdì 28 ottobre, su Striscia la Notizia. Il noto programma di Mediaset ha, infatti, ricevuto una querela da parte di di Mare dopo l’uscita infelice di Staffelli durante la consegna di un tapiro.

Striscia la Notizia, Franco di Mare ha inviato una querela dopo la puntata di ieri

Valerio Staffelli, nella puntata andata in onda ieri sera di Striscia la Notizia, ha consegnato il suo famigerato tapiro d’oro a Memo Remigi. Il cantante è appena stato cacciato dal programma ‘Oggi è un altro giorno‘ dopo aver palpato il lato B di Jessica Morlacchi, mertiando il riconoscimento di Striscia. Durante la consegna del premio satirico a Remigi, però, Saffelli ha citato anche Franco di Mare, ricordando un episodio simile accaduto molti anni fa: Il signor Di Mare più di una volta aveva fatto la toccata.” Frase accompagnata da un video del 2004 in cui si vede di Mare mentre guarda la scollatura di una collega, toccandole poi il lato B a ‘Uno mattina‘.

La replica di Franco di Mare

Di Mare, però, non ci sta e querela Striscia, ricordando a tutti come in realtà sono andate le cose 18 anni fa e spiegando che gli autori del tg hanno sapientemente tagliato altre parti del video originale, in cui si mostrava la stessa collega di Franco scherzare allo stesso modo dell’uomo: “Era il 2004 (18 anni fa), e come si vede Striscia sa benissimo come andarono veramente le cose. E infatti nell’intervista del loro inviato, successivamente, ridemmo insieme delle ‘molestie’ che Sonia mi faceva ogni mattina. In risposta alle quali un giorno io le restituii la cortesia, era un banale scherzo fra colleghi. Striscia mi prese in giro, e ci stava. Quella era satira.”