Stromboli: forte esplosione avvertita da abitanti e turisti

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Antonio Parrinello
REUTERS/Antonio Parrinello

Una forte esplosione sul cratere dello Stromboli è stata avvertita dagli abitanti dell'isola e anche dai turisti e dal borgo di Ginostra. Già nelle scorse settimane il vulcano aveva dato segnali di risveglio, ma per ora la situazione non sembra affatto allarmante.

LEGGI ANCHE: Monitorare le eruzioni vulcaniche ‘ascoltando’ la loro melodia

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Stromboli, lo spettacolare video dell’eruzione

L'attività dello Stromboli è seguita con attenzione dai vulcanologi dell'Ingv e dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, che hanno riferito che "le reti di monitoraggio hanno registrato alle 16:18 una variazione dei parametri monitorati. In particolare si osserva un'anomalia termica dalle telecamere di sorveglianza".

LEGGI ANCHE: Etna, riprende l’attività vulcanica: bombe e nube eruttiva

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Il mistero dei due vulcani. Etna e Stromboli in eruzione forse per salutare Franco Battiato

I vulcanologi dell'Ingv di Catania hanno fatto sapere che "l'esplosione maggiore si è verificata dall'area craterica Nord". Il botto ha prodotto una significativa emissione di materiale piroclastico grossolano, che ha superato la terrazza craterica interessando l'area del Pizzo Sopra la Fossa e la Sciara del Fuoco, con rotolamento del materiale caldo sino alla linea di costa. In concomitanza dell'esplosione è stato registrato un evento sismico di ampiezza decisamente superiore alla media.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Stromboli, "eruzione e il cielo si è oscurato"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli