Studentessa morta a Salerno: caduta dal parcheggio dell’università

studentessa-morta-salerno

Tragedia a Fisciano, in provincia di Salerno, dove nel pomeriggio del 24 gennaio una giovane studentessa è morta precipitando dal parcheggio multipiano del campus universitario cittadino. Sul luogo dell’incidente sono immediatamente giunti gli operatori sanitari della Croce Rossa e della Solidarietà di Fisciano, che purtroppo però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della giovane, probabilmente morta sul colpo. Presenti sul posto anche gli agenti delle forze dell’ordine nel tentativo di ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Studentessa morta a Salerno

Al momento non sono ancora state rese note le generalità della ragazza, che è precipitata da svariati metri di altezza, per la quale gli inquirenti stanno vagliando tutte le ipotesi: dalla fatalità al gesto volontario. Sul posto i Carabinieri e la Polizia municipale stanno effettuando i rilievi del caso al fine di determinare la dinamica dell’incidente, che a quanto risulta non sarebbe il primo di questo tipo ad avvenire nel parcheggio multipiano del campus salernitano.

Il commento del sindaco di Fisciano


Non appena si è diffusa la notizia della morte della giovane, sono arrivare le condoglianze del sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa, che in un post pubblicato sui social esprime il proprio cordoglio per quanto accaduto: “Ancora una tragedia che ci lascia attoniti. Qualche ora fa una giovane ragazza è precipitata dal parcheggio multi piano in prossimità dell’uscita autostradale dell’ Università. La caduta di diversi metri è stata purtroppo fatale. Esprimo a nome mio personale e dell’intera Città di Fisciano vicinanza ai genitori e alla famiglia tutta”.