Studentessa violentata fuori da una discoteca

Una 20enne di origine latinoamericana ha denunciato alla polizia di essere stata violentata intorno alle 4 di sabato 12 ottobre vicino alla discoteca "Old fashion"a Milano.

LEGGI ANCHE: Stuprata durante il turno alla guardia medica: “Nessun indennizzo”

La studentessa straniera, che si era trasferita nel capoluogo meneghino da alcune settimane, aveva deciso di passare la serata di venerdì nella discoteca di zona Sempione.

VEDI ANCHE: Lui la molesta, lei lo rincorre

Dopo essere uscita dal locale sarebbe stata raggiunta e trascinata con violenza tra le auto parcheggiate in viale Alemagna da un uomo che aveva conosciuto durante la serata.

LEGGI ANCHE: Ragazzina violentata a 13 anni resta incinta: arrestati i genitori

Tra le macchine del viale alberato, alle spalle del Parco Sempione, la giovane sarebbe stata costretta a subire abusi. Il giorno dopo la studentessa ha sporto denuncia alla Polizia di Stato e si è sottoposta ad esami specialistici alla clinica Mangiagalli.