"Studentesse troppo sexy", la scuola modifica le foto: polemiche

·2 minuto per la lettura
Una studentessa della Bartram Trail High School
Una studentessa della Bartram Trail High School

Bufera negli Stati Uniti: una scuola superiore ha "ritoccato" le foto di alcuni alunni, soprattutto di ragazze, perché considerate "troppo sexy". Le immagini incriminate, raccolte nell'annuario scolastico on-line, sarebbero state infatti corrette dai vertici dell'istituto in nome del codice di abbigliamento seguito in quel liceo. I dirigenti della struttura, dopo avere effettuato le correzioni grafiche, hanno messo in vendita l'annuario della discordia al prezzo di 100 dollari a copia. Il fatto è avvenuto presso la Bartram Trail High School, nella contea di St. Johns, in Florida.

Studenti e genitori hanno subito protestato, indignati per la scelta di ritoccare digitalmente 80 immagini dell'annuario scolastico senza il consenso dei ragazzi, con lo scopo di censurare quanto ritenuto "non conforme al codice di abbigliamento". 

GUARDA ANCHE - Demi Lovato si esprime contro le foto troppo ritoccate sui social

La foto di una studentessa, ad esempio, è stata modificata per intervenire sulla scollatura, aggiungendo porzioni di vestito sulla zona del petto e delle spalle. Adrian Bartlett, madre dell'alunna che ha subito tale ritocco, ha commentato così: "Penso che ciò mandi il messaggio che le nostre figlie dovrebbero vergognarsi dei loro corpi in crescita, e penso che sia un messaggio orribile da inviare a queste ragazze che stanno attraversando dei cambiamenti". 

Altre alunne, che si sono viste modificare le proprie foto sull'annuario, hanno invece reagito con ironia evidenziando la scarsa qualità dei ritocchi grafici effettuati dai responsabili del liceo per temperare la "carica sessuale" degli scatti.

Pronta la risposta della Bartram Trail High School, sommersa dalle polemiche: "Le linee guida del codice di abbigliamento sono nel nostro codice di condotta studentesco, ma l'applicazione del codice di abbigliamento avviene a livello scolastico e differisce da amministrazione ad amministrazione". Ma le famiglie non ci stanno e accusano l'istituto della Florida di intervenire per lo più sul vestiario delle studentesse, invece che degli alunni di entrambi i sessi.

GUARDA ANCHE - Barbara D'Urso senza piedi? Lo strano dettaglio notato dai fan

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli