Studenti La Sapienza a corteo terzo sciopero globale per il clima

Red/Cro/Bla

Roma, 25 set. (askanews) - Anche gli studenti dell'Università La Sapienza si mobilitano in vista del terzo sciopero globale per il clima del 27 settembre. Si sono dati appuntamento alle 9 di venerdì prossimo, sotto la statua della Minerva, all'interno della Città universitaria, per poi raggiungere il corteo che partirà da piazza della Repubblica, attraversando il centro della Capitale.

"Per decenni hanno devastato il pianeta sul quale viviamo, mettendo sotto attacco il nostro futuro. La crisi che viviamo oggi è senza precedenti, l'abbiamo visto quest'estate: temperature mai raggiunte, incendi devastanti tra Siberia e Amazzonia. Questa crisi ha delle responsabilità ben precise, le politiche di speculazione portate avanti negli ultimi decenni, il continuo sfruttamento della terra per farne profitto. Ci sono 100 aziende responsabili del 70% delle emissioni totali di CO2. Vogliono farci pagare sulla nostra pelle tutto questo ma noi non ci stiamo. E' un ricatto generazionale senza precedenti", si legge in una nota.