Studio: Flatulenza dinosauri contribuì a riscaldamento climatico

Washington (Usa), 7 mag. (LaPresse/AP) - Secondo un nuovo studio condotto da esperti britannici, la flatulenza dei dinosauri avrebbe contribuito al riscaldamento climatico 200 milioni di anni fa. I risultati dell'analisi, pubblicati oggi sulla rivista scientifica Current biology, rivelano che i problemi intestinali dei dinosauri diedero un importante contributo all'effetto serra. L'autore dello studio è David Wilkinson, scienziato dell'università di Liverpool John Moores, secondo cui gli animali estinti produssero ben 570 milioni di tonnellate di metano, cioè l'equivalente del livello prodotto oggi complessivamente da allevamenti di bestiame, attività agricole e industriali.

Ricerca

Le notizie del giorno