Studio: in Nordamerica spariti miliardi di uccelli in 50 anni -2-

Mos

Roma, 20 set. (askanews) - Tra le principali cause di questa strage c'è il restringimento dell'habitat e l'ampio uso di pesticidi. Lo studio è durato cinque anni ed è considerato uno dei più esaustivi finora realizzati. In tutto sono state studiate 529 specie di uccelli, i tre quarti di tutte quelle presenti nel Nordamerica, pari al 90 per cento dell'intera popolazione aviaria.

Rosenberg ha spiegato che si aspettava dati negativi, ma per quanto riguarda le specie più rare, mentre si attendeva un aumento delle specie comuni. Cioè pensava che avrebbe dovuto prendere atto di un restringimento della biodiversità. Invece i risultati hanno mostrato un arretramento complessivo, anche riguardo le specie più generaliste. (Segue)