##Studio suggerisce che COVID-19 a New York arrivato dall'Europa -6-

Mos

Roma, 5 giu. (askanews) - "Questi risultati - ha proseguito - mostrano che SARS-CoV-2 arrivato nell'area di New York City principalmente dall'Europa attraverso trasmissioni non monitorate" ha dichiarato Viviana Simon, professoressa di microbiologia e malattie infettive all'ISMMS. "Solo uno dei casi studiati stato infettato da un virus che era un chiaro candidato per l'introduzione dall'Asia e che pi strettamente correlato agli isolati virali di Seattle e Washington. Lo studio suggerisce inoltre che il virus probabilmente circolava gi a fine gennaio 2020 nell'area di New York City. Ci sottolinea l'urgente necessit di test precoci e continui per identificare i cluster di trasmissione non tracciati nella comunit".