Studio, Venere potrebbe essere stato abitabile per miliardi di anni -2-

Mgi

Roma, 21 set. (askanews) - Il nuovo studio tuttavia suggerisce che per almeno tre dei 4,5 miliardi di anni di età del pianeta le temperature potrebbero essere rimaste comprese tra i 20 e i 50 gradi, fino a che fra 700 e 750 milioni di anni fa qualcosa scatenò il rilascio di anidride carbonica dalle rocce del pianeta, provocando un disastroso effetto serra.

La possibile esistenza di oceani era già stata suggerita dalla missioni Pioneer degli anni Ottanta, ma l'ipotesi era stata scartata per l'eccessiva vicinanza al Sole: seppure di poco, si sarebbe trovato fuori dalla "zona abitabile" del sistema solare. (Segue)