Stupro al Factory, convalidato il fermo del romeno

webinfo@adnkronos.com
E' stato convalidato oggi il fermo di Gabriel Razvan Pap, il 25enne romeno arrestato dagli agenti della Squadra Mobile per violenza sessuale aggravata di gruppo. "Non sono stato io", aveva provato a difendersi davanti agli inquirenti ieri. A incastrare il ragazzo, in passato manutentore presso lo stesso Factory Club dove insieme a due complici avrebbe stuprato una 21enne etiope la notte tra il 18 e il 19 maggio scorsi, il Dna sul corpo della vittima.

E' stato convalidato oggi il fermo di Gabriel Razvan Pap, il 25enne romeno arrestato dagli agenti della Squadra Mobile per violenza sessuale aggravata di gruppo. "Non sono stato io", aveva provato a difendersi davanti agli inquirenti ieri. A incastrare il ragazzo, in passato manutentore presso lo stesso Factory Club dove insieme a due complici avrebbe stuprato una 21enne etiope la notte tra il 18 e il 19 maggio scorsi, il Dna sul corpo della vittima.